Perché il video non si vede?

Se uno dei video che abbiamo recensito non è più visibile, il motivo più probabile è che sia stato reso privato o addirittura cancellato dal sito di video sharing (Youtube, Vimeo, etc). Non è insolito infatti che per colpa dei tanti “haters” che sui social hanno puntato il dito contro i ragazzi e le ragazze dei prediciottesimi, arrivando persino ad utilizzare ingiustificabili insulti nei loro confronti, gli stessi protagonisti dei video hanno rimosso il video.

Però può anche accadere, giorni dopo aver caricato un video, esso non sia più visibile su Youtube a causa di una violazione dei diritti d’autore, che può essere relativa alla traccia video e/o a quella audio.

Solitamente il caso riguarda proprio le “colonne sonore” utilizzate per i video caricati dagli utenti, che nella maggior parte dei casi riguardano canzoni protette da copyright. In questo caso il video viola i termini di servizio di Youtube, che potrebbe quindi accogliere la richiesta di rimozione totale del vostro contenuto o limitarsi alla sola rimozione dell’audio. In entrambi i casi, ovviamente, il video del vostro prediciottesimo ne risentirà.

Video rimosso da Youtube o silenziato: cosa fare?

L’utente che ha caricato il video in oggetto può modificarlo con lo strumento “Crea Video”, servendosi di un’apposita funzione di Youtube, audiolibrary, che mette a disposizione dei brani royalty free in formato mp3, utilizzabili gratuitamente come tracce audio all’interno dei vostri prediciottesimi.