Cos’è un Prediciottesimo?

Il significato del termine prediciottesimo deriva dal fatto che il protagonista di questo genere di video, solitamente un ragazzo o una ragazza, non ha ancora compiuto i 18 anni di età. In molti casi i corto/mediometraggi, mediamente di durata compresa tra i 6 e i 20 minuti montati, sono mostrati durante la festa per la celebrazione dei 18 anni del ragazzo o della ragazza ripresi.

Storia di un nuovo fenomeno culturale

Il fenomeno, nato nelle regioni del sud, è andato via via diffondendosi in tutto il resto d’Italia, finendo davanti agli occhi di tutti quando i primi video furono caricati su Youtube nel 2013, generando sul web un vero e proprio fenomeno culturale che inevitabilmente mosso polemiche, dividendo in breve l’opinione del popolo della rete tra chi ne critica l’aspetto eccessivamente trash e quelli che invece ne esaltano la genuinità e la spensieratezza, considerandoli dei veri e propri “cult”.

Sull’onda del successo dei video su Youtube, alcuni utenti hanno pensato di dare vita a delle simpatiche parodie che hanno alimentato ulteriormente la popolarità di questo fenomeno, al punto che i prediciottesimi sono diventati oggetto di approfondimenti televisivi, tra i quali è doveroso menzionare soprattutto “Le Iene” e “La vita in diretta“, che hanno dato ulteriore risalto ai protagonisti dei video. È inoltre notizia recente che, dalla prossima stagione, le reti Mediaset proporranno, su La5, un format televisivo dal nome “Il Boss dei prediciottesimi“.

Purtroppo, però, l’interesse crescente ha visto il manifestarsi anche di commenti dai toni inaccettabili, come insulti e critiche sterili frutto di pregiudizi, che hanno spinto alcuni protagonisti dei video o gli autori degli stessi a renderli privati, oppure a rimuoverli.

Lo stile inconfondibile del pre diciottesimo

Indipendentemente dai diversi modi in cui il nome di questo genere di filmati può essere scritto (prediciottesimo, pre diciottesimo, pre18esimo, pre 18esimo, etc), i video che appartengono a questo filone hanno un comune denominatore: lo stile patinato. Basta dare un’occhiata a qualche filmato, infatti, per rendersi subito conto che lo scopo dichiarato è quello di imitare i videoclip delle grandi star della musica internazionale: pose ammiccanti, sguardi a volte profondi e altre seducenti, camicie sbottonate per i ragazzi e tacco dodici per le ragazze.

Chi realizza i video dei prediciottesimi?

Sebbene alcuni filmati-parodia siano evidentemente amatoriali, benché conservino una buona qualità video, di norma i prediciottesimi “autentici” vengono realizzati da veri e propri fotografi e cameraman professionisti, molti dei quali firmano le loro opere nei video e si occupano delle fasi di post produzione. Nel corso dei finora due anni di vita di questo fenomeno, alcuni studi fotografici hanno intravisto le nuove opportunità lavorative offerte dalla domanda crescente di questo genere di video, e hanno così integrato con il prediciottesimo i loro servizi.

GUARDA ANCHE: >>> I migliori fotografi di prediciottesimi

Quanto costa un prediciottesimo?

Sebbene alcuni professionisti riferiscano un range di costo che va dai 600 euro ai circa 2000, il prezzo di un prediciottesimo è variabile e dipende da molteplici fattori, come ad esempio le ore di lavoro per girare il video, quelle per montarlo, l’attrezzatura a disposizione del fotografo e molti altri elementi. Ovviamente, al fine di ottenere un risultato di qualità, consigliamo sempre di rivolgersi a dei professionisti del settore, che dispongano di un sito web e di offerte chiare.

Ti piace? Condividi!

Commenta:

Commenta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*